Itinerari

Aeroporto di Brindisi - Città di Brindisi - Città di Lecce

Puglia
Speciale Territorio

Aeroporto di Brindisi - Città di Brindisi - Città di Lecce


45.9 Km

Dall'aeroporto di Brindisi in mezz'ora si raggiunge la città di Lecce, capitale del Salento e del barocco pugliese. Nel tragitto si attraversano i territori del Parco del Negroamaro, un parco sociale, economico e culturale che coinvolge 26 comuni del Salento Centrale, appartenenti alle province di Lecce e Brindisi. Arrivati a Lecce, la prima destinazione di ogni visita è la Basilica di Santa Croce, fenomenale esempio di quella forma artistica che prende il nome proprio dallo stile dei suoi palazzi e delle sue chiese, il barocco leccese.

Brindisi
Aeroporto di Brindisi-Casale

Brindisi
Brindisi

Lecce
Basilica di Santa Croce - Lecce

Lecce
Lecce, Centro storico (EXPO E TERRITORI)

Aeroporto Di Brindisi - Grecìa Salentina - Melpignano

Puglia
Speciale Territorio

Aeroporto Di Brindisi - Grecìa Salentina - Melpignano


232 Km

Dall'aeroporto di Brindisi in un'ora circa si raggiunge Melpignano, patria della pizzica, luogo reso famoso dal festival musicale "La Notte della Taranta", il più grande festival d'Italia e una delle più significative manifestazioni della cultura popolare in Europa. Il festival è interamente dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla musica sinfonica. Nel tragitto verso Melpignano comincia l'incontro con i comuni della Magna Grecia. Nei nove comuni di quest'area si parla il griko e ognuno di essi, Sternatia, Calimera, Martano, Castrignano dei Greci, Corigliano d'Otranto, Melpignano, Soleto, Zollino, Martignano conserva parte delle tradizioni, della lingua, degli usi e dei costumi degli antichi greci che lì si insediarono in tempi antichissimi.

Brindisi
Aeroporto di Brindisi-Casale

Lecce
Lecce, Centro storico (EXPO E TERRITORI)

Melpignano
Notte della Taranta

Sternatia
Sternatia: Salentina (zona ellenofona)

Aeroporto di Brindisi - Litorale di Gallipoli

Puglia
Speciale Territorio

Aeroporto di Brindisi - Litorale di Gallipoli


178.8 Km

Dall'aeroporto di Brindisi a Gallipoli il tragitto è di circa un'ora. La cittadina, situata sul versante jonico della Puglia, fronteggia il golfo omonimo ed è caratterizzata dalla presenza di un litorale che sia verso nord che verso sud riserva la sorpresa di spiagge di grande fascino e l'accesso alle aree marine protette di Porto Cesareo e Punta Pizzo. L'estrema diversità delle cose fanno del litorale di Gallipoli un luogo adatto sia alle famiglie che ai viaggiatori più avventurosi.

Brindisi
Aeroporto di Brindisi-Casale

Gallipoli
Litorale di Gallipoli

Aeroporto di Brindisi - Litorale di Otranto

Puglia
Speciale Territorio

Aeroporto di Brindisi - Litorale di Otranto


186.4 Km

Da Brindisi a Otranto, la "città dei martiri", ci vogliono circa due ore di viaggio ampiamente ripagate dalla bellezza del territorio. Per arrivare ad Otranto si attraversano i territori dei comuni della Grecìa salentina e si può fare tappa in luoghi illustri come Galatina, la città dai portali di pietra.
Nel viaggio non è infrequente incontrare delle masserie fortificate, antiche abitazioni agricole oggi restituite a nuovo splendore. Il litorale di Otranto è magnifico e si estende per 25 chilometri di costra sabbiosa e rocciosa, paradiso dei bagnanti e dei turisti che vi arrivano via mare.

Brindisi
Aeroporto di Brindisi-Casale

Lecce
Lecce, Centro storico (EXPO E TERRITORI)

Otranto
Litorale di Otranto

Aeroporto di Comiso - Città di Siracusa - Ortigia - Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Sicilia
Speciale Territorio

Aeroporto di Comiso - Città di Siracusa - Ortigia - Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi


142.3 Km

Dall'aeroporto di Comiso nella provincia di Ragusa in poco più di un'ora si raggiunge la bellissima Siracusa. I turisti che vi atterrano con il desiderio di visitare la grande isola di Sicilia hanno pertanto l'opportunità di fermarsi ad ammirare i tesori barocchi di Ragusa e poi dirigersi verso il mare. La costa siracusana e l'area marina protetta del Plemmirio adagiata accanto all'isola di Ortigia sono un "must see", qualcosa da non perdere. Ortigia è la parte più antica di Siracusa: con la sua mitologica Fonte Aretusa che spilla acqua dolce e ospita una curiosa flora e fauna, è ricca di monumenti barocchi, liberty e rococò, e una intensa e avvolgente quotidianità fatta di mercati e negozi. Una volta giunti a Siracusa è d'obbligo andare alla scoperta della protostoria dell'isola e delle sue radici greche al Museo archeologico regionale Paolo Orsi che conserva la bellissima Venere Landolina.

Comiso
Comiso Aeroporto degli Iblei

Ragusa
Ragusa, centro storico

Ragusa
Ragusa: Museo Archeologico Ibleo (EXPO E TERRITORI)

Siracusa
Museo archeologico regionale Paolo Orsi - Siracusa

Siracusa
Isola di Ortigia - Siracusa

Siracusa
Area Marina protetta Plemmirio

Aeroporto di Comiso - Città di Siracusa - Sito Unesco "Siracusa e Le Necropoli Rupestri di Pantalica"

Sicilia
Speciale Territorio

Aeroporto di Comiso - Città di Siracusa - Sito Unesco "Siracusa e Le Necropoli Rupestri di Pantalica"


131.5 Km

A Siracusa si arriva dal mare, e tuttavia una porta d'accesso significativa per le sue meraviglie è costituita dall'aeroporto di Comiso. Situato nella provincia di Ragusa, l'aereporto è ben collegato con la città jonica di Siracusa. Siracusa è nota per le architetture civili e religiose, in gran parte situate nell'isola di Ortigia, la parte più antica della città ricca di ipogei e monumenti.
A poca distanza da Siracusa si trovano le necropoli rupestri di Pantalica, una vasta area naturalistica che stupisce il visitatore quale testimonianza della vita umana già all'Epoca del bronzo. Le tombe delle necropoli, scavate nella roccia, danno all'altipiano della zona di Pantalica l'aspetto di un alveare. Al loro interno le testimonianze della cultura epigrafica e artistica di molte epoche successive i cui reperti più preziosi possono essere ammirati nel Museo archeologico regionale Paolo Orsi di Siracusa.

Comiso
Comiso Aeroporto degli Iblei

Pantalica
SITO UNESCO "Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica"

Siracusa
Isola di Ortigia - Siracusa

Siracusa
Area Marina protetta Plemmirio

torna allo Skip Menu