Itinerari

Melpignano, Arcada San Giorgio

Puglia
Cultura e natura

Otranto - Melpignano


23.6 Km

Dopo aver visitato la bella Otranto col suo imponente Castello Aragonese molti si dirigono verso Melpignano. Quest'ultima, situata della Grecìa Salentina, è un'accogliente cittadina, patria della pizzica, una musica folclorica autoctona, e che in virtù di questa tradizione diventa ogni estate una delle mete turistiche più ambite del tacco d'Italia.

Otranto, Lecce
Porto di Otranto

Melpignano
Notte della Taranta

Otranto, Cattedrale

Puglia
Cultura e natura

Otranto - Minervino di Lecce


11.6 Km

A Minervino di Lecce si arriva da Otranto in 10 minuti. MInervino è una antica città romana distrutta dai saraceni e poi dominata dai normanni.  e nel suo territorio sono visitabili due siti archeologici caratterizzati dalla presenza del Dolmen Li Scusi, il secondo più grande della Puglia, e il Menhir Monticelli.

Otranto, Lecce
Porto di Otranto

Minervino di Lecce
Minervino di Lecce: Dolmen Li Scusi, Menhir Monticelli (EXPO E TERRITORI)

Polignano

Puglia
Natura

Polignano Cala Ponte Marina - Grotte di Castellana


136.1 Km

Da Polignano Cala Ponte Marina alle Grotte di Castellana il viaggio è piacevole sulle strade fiancheggiate dagli antichi trulli e dagli olivi che crescono nella terra rossa. Le grotte di Castellana sono un tesoro della natura. Giganti stalattiti e stalagmiti accolgono il visitatore che a stento trattiene l'emozione in un luogo dalle caratteristiche fiabesche. Nelle visite si possono ammirare peculiari conformazioni di roccia che ricordano forme umane e animali e ogni anfratto porta un nome caro  agli speleologi.

Polignano a Mare, Bari
Cala Ponte Marina

Bari
Bari

Mola di Bari:
Mola di Bari: Castello Angioino, Chiesa matrice di San Nicola, Palazzo Roberti Alberotanza, Teatro Van Westerhout

Cisternino
Cisternino: borgo (rete borghi d'italia)

Egnazia: sito archeologico con Museo Nazionale di archeologia
Egnazia: sito archeologico con Museo Nazionale di archeologia (età messapica e romana)

Alberobello, strada con trulli

Puglia
Cultura e natura

Polignano Cala Ponte Marina - Polignano - Sito Unesco Trulli di Alberobello


134.1 Km

Il mare cristallino ha meritato a Polignano il titolo di “Perla dell’Adriatico”. Ben dodici kilometri di acque limpide e pescose con una costa decorata da grotte scavate dall’azione del mare, come la bellissima Grotta Palazzese, rappresentano il punto di partenza ideale per la scoperta dell'entroterra della cittadina pugliese. Dal suggestivo centro storico ricco di tracce arabe, bizantine, spagnole e normanne, in poco più di mezz'ora di strada da Polignano si può raggiungere la cittadina di Alberobello, la capitale del Trulli. Sito UNESCO per eccellenza, Alberobello conserva intatti nel suo centro storico decine e decine di antiche costruzioni coniche, i Trulli, appunto, che rappresentano le vestigia di un passato povero quando le abitazioni venivano costruite sulla nuda roccia e realizzate a secco, senza malta, con tetti fatti di chianche e ornati da simboli propiziatori.

Polignano a Mare, Bari
Cala Ponte Marina

Alberobello
Sito UNESCO: Trulli di Alberobello

Cisternino
Cisternino: borgo (rete borghi d'italia)

Egnazia: sito archeologico con Museo Nazionale di archeologia
Egnazia: sito archeologico con Museo Nazionale di archeologia (età messapica e romana)

Mola di Bari:
Mola di Bari: Castello Angioino, Chiesa matrice di San Nicola, Palazzo Roberti Alberotanza, Teatro Van Westerhout

Bari
Bari

Cisternino, veduta

Puglia
Cultura e natura

Polignano, Cala Ponte Marina - Egnazia - Cisternino - Fasano


509.7 Km

La “Perla dell’Adriatico”, Polignano, in provincia di Bari, ha dodici chilometri di acque limpide e pescose. La sua costa è caratterizzata da grotte scavate dall’azione del mare, come la bellissima Grotta Palazzese. Dal centro storico di Polignano si giunge facilmente al Parco Archeologico dell'antica città romana di Egnazia che presenta rinvenimenti di età messapica e romana. Attiguo al sito, fuori dalle mura, è il Museo Archeologico. Il sito è poco distante dal comune di Fasano, noto per il Parco naturale regionale “Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo” che percorre chilometri di spiagge inoltrandosi verso la piana olivetata. Gli amanti del buon cibo possono poi proseguire verso Cisternino, antico borgo contraddistinto dalle case bianche e dalle torri annesse agli antichi palazzi. Le numerose botteghe artigiane del centro storico offrono prodotti tipici di qualità che si possono ordinare e gustare sul posto. I macellai di Cisternino sono noti per consentire ai propri clienti di scegliere sia quali carni acquistare sia come prepararle e gustarle all'aperto approfittando di un clima sempre mite.

Polignano a Mare, Bari
Cala Ponte Marina

Egnazia: sito archeologico con Museo Nazionale di archeologia
Egnazia: sito archeologico con Museo Nazionale di archeologia (età messapica e romana)

Cisternino
Cisternino: borgo (rete borghi d'italia)

Monte Sant'Angelo
SITO UNESCO: Santuario di San Michele (Monte Sant'Angelo, FG) (EXPO E TERRITORI)

Mola di Bari:
Mola di Bari: Castello Angioino, Chiesa matrice di San Nicola, Palazzo Roberti Alberotanza, Teatro Van Westerhout

Bari
Bari

Grotte di Castellana
Grotte di Castellana

Isola di Panarea

Sicilia
Natura

Porto delle Eolie, Salina - Riserva naturale Orientata Isola di Panarea e Scogli Viciniori


11 NM

Dal porto della splendida isola di Salina alla Riserva naturale di un'altra splendida isola dell'arcipelago delle Eolie divenuto Patrimonio Unesco: Panarea. Ci sono solo 11 miglia marine da attraversare per raggiungere quest'isola di origine vulcanica circondata da un mare cristallino.

Santa Marina Salina, Messina
Porto delle Eolie - Salina

Panarea
Riserva Naturale Orientata Isola di Panarea e Scogli Viciniori

torna allo Skip Menu