Aeroporto Di Brindisi - Grecìa Salentina - Melpignano

Aeroporto Di Brindisi - Grecìa Salentina - Melpignano

Puglia
Speciale Territorio


232 Km

Dall'aeroporto di Brindisi in un'ora circa si raggiunge Melpignano, patria della pizzica, luogo reso famoso dal festival musicale "La Notte della Taranta", il più grande festival d'Italia e una delle più significative manifestazioni della cultura popolare in Europa. Il festival è interamente dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla musica sinfonica. Nel tragitto verso Melpignano comincia l'incontro con i comuni della Magna Grecia. Nei nove comuni di quest'area si parla il griko e ognuno di essi, Sternatia, Calimera, Martano, Castrignano dei Greci, Corigliano d'Otranto, Melpignano, Soleto, Zollino, Martignano conserva parte delle tradizioni, della lingua, degli usi e dei costumi degli antichi greci che lì si insediarono in tempi antichissimi.

 

In occasione di Expo Milano 2015, il Governo italiano ha promosso l’iniziativa “EXPO E TERRITORI”, viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari dei territori italiani. Ove indicato “EXPO E TERRITORI” si tratta di bene culturale interessato dall’iniziativa.

Aeroporto di Brindisi-Casale

Brindisi

Aeroporto di Brindisi-Casale

La città pugliese di Brindisi con il suo porto e l’omonimo aeroporto è la porta d'accesso a una vasta area della Puglia e al territorio del Salento.
L'Aeroporto di Brindisi-Papola Casale o Aeroporto del Salento è un aeroporto che serve Brindisi e il Salento e si trova a circa 6 km dal centro cittadino e a circa 35 km da Lecce.

+ Informazioni

Lecce, Centro storico (EXPO E TERRITORI)

Lecce

Lecce, Centro storico (EXPO E TERRITORI)

La pietra leccese è la cifra stilistica del borgo antico della città di Lecce. Materiale povero lavorato da sapienti scalpellini, dona un colore unico alla città barocca. Il suo stile monumentale è caratterizzato da decorazioni complesse ed esuberanti. Il patrimonio architettonico e artistico di Lecce è vastissimo; visitarla significa immergersi in un museo a cielo aperto, e la pietra leccese è il denominatore comune di palazzi, chiese, fortificazioni. Ricca è la sua tradizione gastronomica e l'intensa vita notturna è popolata dai molti giovani della sua nota Università.

+ Informazioni

105.1 Km

77.5 Km

Notte della Taranta

Melpignano

Notte della Taranta

"La Notte della Taranta" è il più grande festival d'Italia e una delle più significative manifestazioni della cultura popolare in Europa. Il festival itinerante in tutto il Salento celebra il suo culmine a Melpignano in agosto, ed è dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla musica sinfonica.

+ Informazioni

Sternatia: Salentina (zona ellenofona)

Sternatia

Sternatia: Salentina (zona ellenofona)

Sternatia è uno dei nove piccoli comuni del basso Salento, un'area dove si conservano parte delle tradizioni, della lingua, degli usi e dei costumi degli antichi greci che si insediarono in buona parte del capo di Leuca dall’Adriatico allo Jonio. Gli altri sono Calimera, Martano, Castrignano dei Greci, Corigliano d’Otranto, Melpignano, Soleto, Zollino, Martignano. Il legame antico che li lega alla Grecia è simboleggiato da una stele donata dal sindaco di Atene a rinnovare una fratellanza che dura da secoli posta nei giardini pubblici di Calimera recita: “Straniera tu non sei qui a Calimera“.

+ Informazioni

121.4 Km

torna allo Skip Menu