Porto di Amantea - Pizzo Calabro: Castello di Gioachino Murat, borgo marinaro

Pizzo Calabro Castello di Gioacchino Murat

Calabria
Cultura


61.2 Km

Dal porticciolo di Amantea, piccolo centro balneare affacciato sul mar Tirreno, verso il caratteristico borgo marinaro di Pizzo Calabro, arroccato su una rupe a picco sul mare, per ammirare, tra i tanti monumenti, l'affascinante castello costruito da Ferdinando d'Aragona nel 1486.

 

In occasione di Expo Milano 2015, il Governo italiano ha promosso l’iniziativa “EXPO E TERRITORI”, viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari dei territori italiani. Ove indicato “EXPO E TERRITORI” si tratta di bene culturale interessato dall’iniziativa.

Porto di Amantea

Amantea, Cosenza

Porto di Amantea

Il porticciolo di Amantea ospita al suo interno tre pontili galleggianti e due banchine, ed è costituito da un molo di sopraflutto curvilineo, orientato verso Sud Ovest, e da un molo di sottoflutto che dalla costa protende verso Ovest.

Vai alla scheda del porto

61.2 Km

Pizzo Calabro: Castello di Gioacchino Murat, borgo marinaro (EXPO E TERRITORI)

Pizzo Calabro

Pizzo Calabro: Castello di Gioacchino Murat, borgo marinaro (EXPO E TERRITORI)

La cittadina di Pizzo Calabro sorge nella provincia di Vibo Valentia, arroccata su una rupe a picco sul mare, lungo quel tratto del litorale tirrenico meglio conosciuto come la "Costa degli Dei" o Costa Bella per la vicinanza alle splendide Isole Eolie.
Famoso per la magnifica posizione sul golfo di S. Eufemia, Pizzo Calabro è un caratteristico borgo di pescatori, conosciuto anche per il buonissimo gelato: “il tartufo di Pizzo”.
Di notevole interesse è il Castello eretto da Ferdinando I d'Aragona nel 1492 e restaurato recentemente. Dalla forma quadrangolare, l’edificio, da un lato è a picco sul mare e dall'altro è circondato da un profondo fossato, al suo interno è possibile visitare la cella in cui fu rinchiuso Gioacchino Murat prima della fucilazione.

+ Informazioni

torna allo Skip Menu