Porto di Amantea - Vibo Valentia: Museo Archeologico Nazionale «Vito Capialbi», Parco Archeologico Urbano, Complesso Monumentale Santa Chiara, Castello

Vibo-Valentia Castello photo by Manuel Zinna-wikimedia

Calabria
Cultura e natura


61.9 Km

Dal porticciolo della graziosa stazione balneare di Amantea, affacciata sul mar Tirreno, a Vibo Valentia, città dal grande patrimonio culturale, storico, architettonico e naturale, alla scoperta dei tanti monumenti che rendono questa città un'importante meta turistica.

 

In occasione di Expo Milano 2015, il Governo italiano ha promosso l’iniziativa “EXPO E TERRITORI”, viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari dei territori italiani. Ove indicato “EXPO E TERRITORI” si tratta di bene culturale interessato dall’iniziativa.

Porto di Amantea

Amantea, Cosenza

Porto di Amantea

Il porticciolo di Amantea ospita al suo interno tre pontili galleggianti e due banchine, ed è costituito da un molo di sopraflutto curvilineo, orientato verso Sud Ovest, e da un molo di sottoflutto che dalla costa protende verso Ovest.

Vai alla scheda del porto

61.9 Km

Vibo Valentia: Museo Archeologico Nazionale «Vito Capialbi», Parco Archeologico Urbano, Complesso Monumentale Santa Chiara, Castello (EXPO E TERRITORI)

Vibo Valentia

Vibo Valentia: Museo Archeologico Nazionale «Vito Capialbi», Parco Archeologico Urbano, Complesso Monumentale Santa Chiara, Castello (EXPO E TERRITORI)

L'ampio e vario territorio della Provincia di Vibo Valentia racchiude un patrimonio straordinario di storia, di cultura, di tradizioni popolari e di bellezze naturali e architettoniche, che lo rendono importante polo di attrazione e di interesse turistico.
Da vedere il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi”, che ha sede nel bellissimo castello normanno-svevo, costruito sulla cima del colle ai tempi di Federico II di Svevia e ampliato in epoca angioina.
Altro sito di grande rilevanza storica è il complesso monumentale di Santa Chiara che sorge, insieme al Castello Normanno Svevo, nella parte alta della città. Nato come monastero dedicato a Santa Chiara di Assisi, oggi il complesso rappresenta un luogo di cultura che ospita numerose iniziative.
Interessante anche il parco archeologico urbano di Vibo Valentia in cui è possibile ammirare numerosi resti monumentali di età greca e romana in un percorso in cui sono presenti anche resti medievali (mura del ‘600-‘700, porte urbiche, chiese, conventi, palazzi nobiliari) e moderni della città.

+ Informazioni

torna allo Skip Menu