Basilica di Santa Croce - Lecce

Basilica di Santa Croce - Lecce

In pieno centro storico, sorge a Lecce la Basilica di Santa Croce. Insieme all'attiguo ex convento dei padri Celestini la Basilica rappresenta la massima espressione del barocco leccese, una forma artistica e architettonica che ha caretterizzato le costruzioni leccesi e del Salento tra il XVI e XVIII secolo.
Influenzata dall'arte spagnola, questa forma artistica ha le sue caratteristiche principali nelle vistose decorazioni che ornano i suoi edifici.
E in effetti la chiesa di Santa Croce ancora oggi colpisce l'immaginazione e la fantasia dei moderni coi motivi floreali e mitologici dell'articolata facciata, anche grazie al fascino caratteristico della sua materia prima, la pietra leccese, un calcare dai toni dorati lavorato nei secoli da sapienti scalpellini. L'area su cui sorge la basilica fu ottenuta requisendo case e proprietà degli ebrei e i lavori per la sua costruzione durarono due secoli. Oggi è considerata uno dei capolavori architettonici della città di Lecce e chiunque la vista non può fare a meno di apprezzarne anche gli interni, insieme al caratteristico organo.

ITINERARI CON QUESTO PUNTO D'INTERESSE

torna allo Skip Menu