Litorale di Otranto

Litorale di Otranto

La cittadina di Otranto ha un litorale di 25 chilometri caratterizzato da lunghi tratti di spiaggia sabbiosa e costoni di roccia a picco sul mare che ne fanno la meta prediletta di un turismo itinerante sia dall'entroterra che per via marittima. Il Capo d'Otranto, Punta Palascìa, è il punto più ad Oriente d'Italia e separa il Mar Jonio dall'Adriatico. Al limitare del suo territorio si incontrano i comuni di Melendugno e Carpignano Salentino, Palmariggi, e Santa Cesarea Terme, affollato centro turistico estivo. Parte del territorio comunale di Otranto rientra nel Parco Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, ricco di beni architettonici e di specie floristiche e faunistiche. Luogo più importante del litorale è naturalmente la cittadina stessa di Otranto, un luogo che conserva intatte le tracce delle diverse dominazioni rese visibili dalle molte architetture civili e da quelle religiose. Il centro cittadino tuttavia si sviluppa attorno all'imponente castello e alla cattedrale normanna che con le cripte e le chiese rupestri, i mosaici e gli affreschi, sono meta di visita di un intenso turismo culturale e religioso.

ITINERARI CON QUESTO PUNTO D'INTERESSE

Aeroporto di Brindisi - Litorale di Otranto

Speciale Territorio

Aeroporto di Brindisi - Litorale di Otranto

186.4 Km

torna allo Skip Menu