Napoli: centro storico

Napoli, Piazza del Plebiscito

Il centro storico di Napoli, il più vasto d'Europa, raccoglie testimonianze di diversi stili e periodi che si sono susseguiti dalla fondazione, nell’VIII sec. a.C., della colonia greca Partenope di cui oggi poco sopravvive. Sono numerose, invece, le testimonianze archeologiche di epoca romana: cimiteri, catacombe e reperti sono visitabili nei Musei e nelle zone archeologiche della città. Alla caduta dell’Impero Romano la città si arricchì di chiese imponenti tra cui la Basilica di San Gennaro. Dell’epoca Svevo-Normanna, l’edificio più celebre che rimane è sicuramente il maestoso Castello dell’Ovo con una splendida vista sul golfo. Al dominio aragonese appartiene la costruzione del Palazzo Reale (1600 d.c.) che incornicia piazza del Plebiscito. Da visitare sono il Real teatro di San Carlo e la reggia di Capodimonte che accoglie i capolavori pittorici di Tiziano, Raffaello, Caravaggio.

torna allo Skip Menu